Hõbevalge - 5 anni in Italia!

Quest’anno celebriamo 5 anni della pubblicazione dell’edizione in italiana di “Hõbevalge. Sulla rotta del vento, del fuoco e dell’Ultima Thule” di #Lennart_Meri – un europeo per eccellenza, presidente dell’Estonia libera dal 1992 al 2001, viaggiatore, storico, scrittore, documentarista. “Hõbevalge” è il lavoro più conosciuto di Lennart Meri, e fu pubblicato nel 1976.



E un’opera di culto per gli estoni, un racconto coinvolgente della storia antica delle genti del Baltico e dei loro contatti con i popoli del Mediterraneo.

Lennart Meri presenta nel libro una soluzione originale a un enigma che appassiona gli studiosi da duemila anni: dove si trova la mitica isola di Thule?

La peculiarità della lingua estone, che appartiene al gruppo linguistico baltofinnico della famiglia Uralica, identifica gli Estoni come un popolo non indoeuropeo ed uno dei più antichi a popolare le terre del Nord Europa. Meri combina fonti documentarie del mondo classico mediterraneo con la sua profonda conoscenza della storia e della mitologia nordica pre-indoeuropea. Mediante rigorose indagini storiche, scientifiche ed etnografiche, e materiale raccolto durante i suoi viaggi tra il Baltico, gli Urali e la Siberia, prospetta entusiasmanti nuovi scenari di studio sulle reciproche influenze che le terre del Baltico e quelle del Mediterraneo hanno avuto in periodi molto antichi.

E' un momento importante per ricordare le idee presentate nel libro nel contesto della “nuova realtà” causata dalla crisi di Covid19, quando l’importanza di dare la visibilità al nostro passato e ai legami culturali in tutta l’Europa sono piu attuali che mai. La pandemia ci ha infatti fatto ricordare come sia fragile e preziosa la democrazia e la libertà che abbiamo conquistato che va protetta con tutto il suo spessore storico e culturale.

Dalla penna di Lennart Meri sono nati dieci libri ed è autore di cinque film etnografici. I suoi lavori hanno avuto influenza anche oltre la "cortina di ferro" e benché sotto condizione dell'occupazione sovietica, Meri ha sempre protetto nei suoi scritti gli interessi dell'Estonia.

La traduzione e adattamento in italiano di “Hõbevalge“ è di Daniele Monticelli, ed è pubblicata in Italia dall'Editore Gangemi. E' stato un progetto realizzato nel 2016 dalla Fondazione Lennart Meri e dall'Associazione Italia Estonia a 40 anni dalla prima pubblicazione nel 1976 in Estonia durante il dominio sovietico, e in ricorrenza dei 25 anni dalla riconquistata indipendenza di tutti paesi baltici, Estonia, Lettonia e Lituania.

Coordinamento generale di Mart Meri, coordinamento in Italia e comunicazione Ülle Toode, curatore dell’edizione italiana Gianni Glinni.

Featured Posts