Buon Compleanno Estonia!

L'Associazione Italia Estonia augura ai tutti i soci e agli amici Buona 104° Anniversario della Repubblica di Estonia

con una poesia di Kristiina Ehin. Entro breve uscirà una raccolta delle sue poesie in italiano.



SFIORAMI

di Kristiina Ehin


Sfiorami con la tua

guancia che arde -

cosi bello, cosi

doloroso.

Che il blu nero e bianco

dei tuoi occhi

mi sfiori ancora, ti prego.


Avverti che ancora

le vie più alte del cielo

ci restano sempre aperte,

se veniamo insieme

e prendiamo il tempo,

abbandoniamo i travagli

e cantiamo.


Assapora della mia vita

con sorso assetato

i suoi momenti più belli.

Ti sfiorerò con la mia pace

e la mia gioia

tanto quanto puoi volere.


Sfiorami con il potere

della tua bontà,

unico valore tra tutte le cose,

benedici con la tua

mano candida

quel mio ruvido destino.


Sfiorami con la tua

guancia che arde -

cosi bello, cosi doloroso.

Che il blu nero e bianco

dei tuoi occhi

mi sfiori ancora, ti prego.


Tradotto da Gianni Glinni e Ülle Toode


In 2014 questa poesia e diventato anche una canzone. Un coro di 21225 partecipanti lo ha


cantato al Festival della Canzone Estone, messa in musica di Tõnu Kõrvits:



Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags